/

lyrics

Come emozioni confuse che scorrono lungo le rive di un fiume, aspetto e lascio passare, aspetto e lascio passare.
Regna il silenzio, e un senso di impotenza che non riesco a tollerare.
Chiara alienazione che divora lentamente, un odio sordo e cieco che non vuole scomparire, in equilibrio, perso tra due rami.
Un'insaziabile motivazione mi tiene sempre in movimento, costretto a volte fra l'indecisione di chi ha il sorriso sulla faccia e l'odio dentro il cuore.
E non è trasparente, la difficoltà in cui mi muovo in ogni notte,
in ogni giorno e in ogni notte,
che mi divora la paura, ad ogni singola palpitazione,
che il mondo mangi il mondo, che il mondo mangi il mondo.
Il tempo che hai trascorso, un senso a questa vita
Il tempo che hai trascorso, ci sei soltanto tu.


ENG

As confused emotions that flow along the river,
I wait and let them go – I wait and let them go.
Silence reigns, and a feeling of helplessness that I cannot control.
An evident alienation that slowly devours, a deaf and blind hate that doesn't want to vanish, I'm lost in balance between two branchs.
An insatiable motivation always keeps me moving, and I'm sometimes forced in indecision with the smile over my face and the hate in my heart.
And the difficulty in which I move every night and every day and every night is not clear. At every palpitation, the fear of the world eating itself devours me.
The time you've been living / a sense for this life / the time you've been living / there's nothing but you.

credits

from Prati, Ombre, Monoliti, released October 18, 2016

tags

license

about

Gli Altri Savona, Italy

contact / help

Contact Gli Altri

Streaming and
Download help

Redeem code